Risoluzione consensuale contratto di locazione

Come risolvere il contratto di locazione anticipatamente se c’è la volontà concorde delle parti.

Scarica il modello compilabile di risoluzione consensuale

Come risolvere il contratto di locazione anticipatamente se c’è la volontà concorde delle parti.

Al termine dell’articolo potrai scaricare il modello compliabile della risoluzione consensuale.

Sottoscrivendo un contratto di locazione il locatore affida al conduttore un proprio bene a fronte del pagamento di un canone; in seguito alla stipula il conduttore diventa titolare di un diritto di godimento su un bene altrui.

Nelle locazioni più comuni, ad uso abitativo, la legge prevede delle clausole contrattuali specifiche.

In primo luogo la durata del contratto di locazione per i contratti a canone libero è di quattro anni con possibilità di rinnovo per altri quattro anni, a meno che una delle parti contraenti non intenda recedere prima del termine della locazione.

E’ possibile inoltre stipulare un contratto a canone concordato (secondo gli accordi tra le associazioni di categoria) di tre anni con possibilità di rinnovo per altri due anni a meno che una delle parti non intenda, per una specifica causa, recedere dal contratto prima del tempo tenendo conto dei parametri fissati per legge.

Un altro tipo di contratto di locazione abitativa è il contratto a natura transitoria con durata da un mese a diciotto mesi il è stipulato per una specifica motivazione, sempre a canone concordato da tra le associazioni di categoria, con possibilità di recedere per una specifica causa.

Altra possibilità è il contratto di locazione abitativo per studenti universitari fuori sede, a canone concordato, con durata da sei mesi a 36 mesi, anch’esso con la possibilità di recedere per specifica causa

La locazione di immobile abitativo di durata sotto i trenta giorni è l’unica tra quelle precedentemente citate a non necessitare di registrazione.

Ricordiamo che in tutte le tipologie di contratti di locazione il conduttore ha la facoltà, in presenza di gravi motivi, di recedere dal contratto, dando un preavviso di almeno sei mesi al locatore.

La risoluzione consensuale

Per risoluzione consensuale, diversa dal recesso, si intende la comune volontà di locatore e conduttore interrompere il loro rapporto contrattuale. Quindi da una parte il locatore intende riavere la disponibilità del immobile dato in locazione e dall’altra parte il conduttore intende cessare il godimento del bene e togliersi l’onere del pagamento del canone pattuito.

La risoluzione consensuale del contratto di locazione per legge non necessita di accordi formali ma la forma scritta del contratto riflette anche sul contratto di risoluzione.

Quindi è consigliabile documentare e regolarizzare la situazione tra le parti. Come ad esempio la divisione delle spese per la comunicazione all’agenzia delle entrate della risoluzione del contratto, la restituzione della cauzione versata o parte di essa dopo aver effettuato un sopralluogo all’immobile, eventuali pagamenti di spese accessorie.

Comunicazione e imposte da versare

Per la registrazione della risoluzione anticipata è dovuta un’imposta di registro nella misura fissa di 67 euro tramite modello F24.

L’imposta di registro per la risoluzione del contratto non è dovuta se tutti i locatori hanno optato per il regime della cedolare secca.

In entrambi i casi la comunicazione all’agenzia delle entrate della risoluzione deve essere fatta entro tre giorni dalla data di chiusura del contratto.

E’ possibile effettuare la comunicazione direttamente presso l’ufficio delle entrate nel quale è stato registrato il contratto presentando il modello rli compilato e se dovuta l’imposta di 67,00 Euro pagata tramite F24 oppure è utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia (software RLI o RLI-web) con richiesta di addebito su conto corrente.

Altrimenti senza spostarti da casa e senza dover pensare a nulla potrai inviarci il tuo contratto, la registrazione dello stesso e indicandoci la data in cui intendete risolvere il contratto di locazione sbrigheremo Noi tutta la pratica per Te!

Richiedi il modello compilabile della risoluzione consensuale!